Umbria

Umbria

Contenuti


Sponsorizzazioni


Siti Correlati

Umbria

L 'Umbria è una regione collinare nel centro d 'Italia, suddivisa nelle province di Perugia e Terni. La regione prende il nome dalla tribù Umbria, chi vivano la regione bel VI secolo a.C. La loro lingua era umbriana, un relativo di della lingua latina.

Geografia

L'Umbria è una regione chi confina con Toscana a ovest, le Marche a est e il Lazio a sud. Questa regione è prevalentemente collinare e montuoso. La sua topografia è dominata dagli Appennini ad est, con il punto più alto della regione, al Monte Vettore, al confine delle Marche (2.476 m - 8.123 m), e la valle del Tevere con il punto più basso a Attigliano (96 m - 315 m). E 'l' unica regione italiana che è al tempo stessa senza sbocco sul mare e che hanno frontiere in comune con altri paesi.

Il Tevere segna il confine approssimativo con il Lazio, anche se il suo corso verso nord dalla sua sorgente appena oltre il confine con la Toscana si trova in Umbria, il corso del fiume è mutevole e quindi poche le città sono state costruite su di esso: il Tevere per se non è un fattore importante nella storia e geografia umana del 'Umbria.

Lo stesso non si può dire del Tevere tre affluenti principali, che scorre in un corso di ogni genere verso il sud. Il corso del Chiascio prende attraverso aree relativamente disabitate fino Bastia Umbra, a circa 10 km e poi si getta nel Tevere a Torgiano.

Il Topino, chi fende l 'Appennino con i passi che la Via Flaminia e le strade successore seguire, fa un brusca curva a Foligno per il flusso N W per qualche chilometri prima di raggiungere il Chiascio sotto Bettona. Il terzo è il fiume Nera, che scorre nel Tevere più a sud, a Terni, la sua valle, detta la Valnerina, è ampiamente considerata una delle zone più panoramiche del 'Umbria. Mentre il Nera superiore flussi in isolamento in montagna, il corso inferiore del bacino del Chiascio - Topino è una pianura alluvionale abbastanza grande,che in antichità era un paio di superficiale, laghi incastro, il Clitorius Lacus e il Lacus Umber. Erano prosciugato dai romani per diversi secoli, ma un terremoto nel IV secolo e il crollo politico d 'Impero romano ha portato agli inondazioni del bacino, che è stato prosciugato per la seconda volta da oltre cinquecento anni; monaci benedettini avviato il processo nel XIII secolo, ed è stato completato da un ingegnere di Foligno nel XVIII secolo.

Economia

L 'attuale struttura economica emerso da una serie di trasformazioni che hanno avuto il luogo principalmente negli anni 1970 e 1980. Durante questo periodo ci fu una rapida espansione tra le piccole e medie imprese e di un ridimensionamento graduale tra le grande imprese, che fino ad allora avevano caratterizzato la base industriale della regione. Questo processo di adeguamento strutturale è ancora in corso.

L 'agricoltura umbra è nota per il sua tabacco, l 'olio d 'oliva e dei suoi vigneti, che producono ottimi vini come Orvieto, Torgiano e Rosso di Montefalco. Un altro prodotto tipico umbro è il tartufo nero si trovano in Valnerina, una zona che produce il 45% di questo prodotto in Italia.

L 'industria alimentare in Umbria produce trasformati maiale - carne, pasticceria, pasta e prodotti tipici della Valnerina in forma di conserve (tartufi, lenticchie, formaggi). Le altre industrie principale sono il tessile, abbigliamento, sportswear, ferro e acciaio, prodotti chimici e ceramica ornamentale.

A partire da 2008, l 'Istituto nazionale italiana delle statistiche ISTAT stima che 75.631 stranieri - nati immigranti che vivono in Umbria, pari al 8,5 % della popolazione totale della regione.

L 'Umbria è una roccaforte del centro - sinistra della coalizione L 'Unione, formando con la Toscana, Emilia - Romagna e Marche il famoso politico italiano "Quadrilatero Rosso". Al aprile 2006 elezioni, l 'Umbria ha dato più del 57% dei suoi vuoti a Romano Prodi.

Sponsorizzazioni


lumbria.it - Copyright 2008